Visa and Paris 2024 logo ©

Chi è Paul

La famiglia Drux è appassionata di pallamano da generazioni. Era quindi il sogno d’infanzia di Paul nonché una conseguenza logica che il suo futuro fosse in questo sport. La sua ascesa, dalla squadra giovanile allo sport professionistico, era, per così dire, già programmata.

Nel 2014 Drux è entrato a far parte della squadra nazionale maschile. Nel 2016 ha realizzato il suo sogno più grande con la partecipazione ai Giochi Olimpici di Rio e con il suo team si è aggiudicato direttamente la medaglia di bronzo.

Nonostante i numerosi infortuni subiti in passato, Paul non molla mai la palla. Per lui arrendersi non è mai stata un’opzione, il suo amore per lo sport e la sua ambizione sono troppo grandi per questo. Il detto di Colonia «Et hätt noch emmer joot jejange» (Finora è sempre andata bene) è una sorta di motto di vita per Drux, che lo guida anche nei momenti difficili. È grato del fatto che i suoi amici e la sua famiglia siano sempre stati al suo fianco per sostenerlo mentalmente: «Il modo migliore per staccare è stato semplicemente trascorrere del tempo con mia moglie e mio figlio».

Partecipare ai Giochi Olimpici a Parigi sarebbe la prossima pietra miliare per lui. Ecco perché ora sta lavorando sodo per tornare in campo in ottima forma e ispirare gli altri con la sua forza.

Flag icon ©

Repubblica Ceca

Para athletics logo

Atletica paralimpica

Trophy Icon ©

1 medaglia di bronzo

Anna Luxova

Celebra lo spirito olimpico con Visa

In qualità di partner ufficiale della tecnologia di pagamento, Visa è orgogliosa di fornire innovative soluzioni di pagamento a Parigi 2024, oltre a offrire programmi a sostegno degli atleti olimpici e paralimpici di tutto il mondo.